Italiano English

Attività e finalità dell'associazione Chiesa d'Inghilterra

 

Le principali attività svolte nelle cappellanie e congregazioni della Church of England in Italia consistono principalmente nel: offrire assistenza religiosa secondo i riti della Church of England; offrire cura pastorale a coloro che lo richiedono, e non limitato a coloro che si professano anglicani; promuovere il dialogo ecumenico e l’unità tra tutti i Cristiani; favorire il supporto culturale, spirituale e sociale nella propria comunità, e; supportare diversi progetti di beneficienza nazionali ed internazionali.

 

Inoltre, le finalità dell’associazione Chiesa d’Inghilterra sono perfettamente in linea con le attività già svolte da secoli nelle varie Cappellanie e Congregazioni distribuite sul territorio italiano. L’associazione non ha fini di lucro, e ha per scopo il perseguimento della missione della Church of England, e, nella piena coscienza che l’opera spirituale sia intimamente legata all’agire sociale, la promozione e realizzazione di ogni opportuna attività sociale e assistenziale. Nello specifico:

In tema di fede, dottrina e apostolato

 

L’associazione ha lo scopo di riunire tutte le Cappellanie e Congregazioni anglicane in Italia e diffondere l’Evangelo di Gesù Cristo in conformità alla Confessione anglicana e la tradizione della Chiesa d’Inghilterra, per facilitare, sostenere e migliorare l’azione della Chiesa d’Inghilterra sul territorio italiano.

 

L’associazione svolge direttamente o tramite i suoi associati le seguenti attività:

 

a) cura e promuove tra i fedeli la professione e il mantenimento della fede cristiana secondo la Confessione anglicana e la tradizione della Chiesa d’Inghilterra;

b) celebra quelle funzioni liturgiche come la santa messa, i battesimi, le comunioni, i matrimoni, i funerali, etc. secondo la Confessione anglicana e la tradizione della Chiesa d’Inghilterra presso le sedi dei suoi associati sul territorio;

c) assicura l’assistenza spirituale ai fedeli residenti in Italia che sono soggetti alla giurisdizione dell’Arcidiaconato, come anche l’assistenza ai cittadini provenienti o meno dai Paesi del Commonwealth;

d) cura e promuove l'educazione religiosa anche istituendo apposite strutture come, a titolo esplicativo e non esaustivo, chiese, istituti per l’educazione del clero, dopo scuola, oratori, etc.;

e) cura la pubblicazione e la diffusione di libri e periodici d’interesse religioso;

f) cura e mantiene rapporti con le altre Chiese e Confessioni religiose presenti in Italia, promuovendo la collaborazione e partecipando tra l’altro a conferenze e convegni che favoriscano il dialogo ecumenico e l’unità dei Cristiani.

In tema di attività sociale e assistenziale

 

L’associazione svolge direttamente o tramite i suoi associati le seguenti attività:

 

a) promuove e realizza ogni opportuna attività sociale ed assistenziale quali asili nido, asili per emarginati, ostelli per la gioventù, centri di alloggio e di ricovero, convitti, case famiglia, case di ospitalità, case di riposo, alberghi, foresterie, colonie estive ed altre iniziative similari annesse e connesse, in relazione ai bisogni che emergono dalle varie situazioni locali;

b) organizza conferenze, manifestazioni, comitati, campagne missionarie, mostre, spettacoli, etc., direttamente, o tramite gli associati o altre strutture esterne alla Chiesa d’Inghilterra, per promuovere la fede e/o la cultura intesa nel senso più ampio (come la letteratura, l’arte, il teatro, la musica, lo sport, la medicina, la scienza, etc.);

c) istituisce associazioni di assistenza e beneficenza, promuovendo attività con finalità caritatevoli come, a titolo esplicativo e non esaustivo: assistenza agli orfani, agli anziani, agli infermi, ai malati, alle ragazze madri, ai disoccupati, ai senza tetto, e genericamente alle categorie svantaggiate; sostiene altre associazioni di assistenza e beneficenza, ed i suoi associati;

d) assicura l’assistenza materiale ai fedeli residenti in Italia che sono soggetti alla giurisdizione dell’Arcidiaconato, come anche l’assistenza ai cittadini provenienti o meno dai Paesi del Commonwealth.

 

L’Associazione, inoltre, potrà compiere tutti gli atti e concludere tutte le operazioni necessarie e utili alla realizzazione degli scopi sociali, collaborando anche con altre associazioni o enti, nazionali o esteri, che svolgano attività analoghe o accessorie alle finalità.

© Copyright 2014 associazione Chiesa d'Inghilterra     |     Via del Babuino 153, Roma (Italy)     |     Cod. Foscale 97706590581